Vajont

Voglia di rinascere

Il comune di Vajont è stato istituito il 10 Luglio 1971,  a seguito della tragedia del 9 Ottobre 1963, per dare riparo ai sopravvissuti erto-cassanesi.

Vedendo l’urbanistica di Vajont, le case tutte pressoché uguali e gli altri edifici, si potrebbe pensare che dietro a questa disposizione non ci sia stato uno studio accurato, ma, piuttosto, la necessità di costruire velocemente per dare una casa a tutti coloro che ne avevano bisogno.

Invece, lo studio c’è stato: venne effettuato dal prof. Giuseppe Samonà che progettò dal nulla un paese nuovo, all’avanguardia, che potesse avere tutte le caratteristiche necessarie affinché i suoi abitanti ci vivessero bene; faceva parte di questi requisiti anche la necessità di creare molti spazi verdi perché la gente che sarebbe andata ad abitare in questo nuovo insediamento era abituata ai prati della montagna, ai boschi e al verde.

Per chi arriva da Pordenone, Vajont si trova sul terrazzo tettonico che domina la sinistra del Cellina a 287 metri sul livello del mare, all'imbocco della piana maniaghese, in una superficie di poco più di 1 chilometro quadrato.

Il paese è raggiungibile grazie all'ex strada statale 251 che lambisce l'abitato e attraverso la strada interna che  lo collega a Maniago.  Il territorio comunale risulta compreso tra i 252 metri e i 295 metri, l'escursione altimetrica è quindi pari a 43 metri.
La zona completamente pianeggiante, fa parte dei Magredi, il territorio alluvionale è formato dal fiume Cellina nei pressi dello storico ponte Giulio.
Oggi Vajont ha molto meno verde rispetto al progetto iniziale  ma una popolazione in costatnte crescita grazie all'imponente politica di urbanizzazione degli ultimi vent'anni e ai prezzi favorevoli dei terreni che lo hanno portato all'insediamento di nuovi nuclei famigliari.

Municipio 

Piazza Monte Toch 1,
3080 Vajont (Pn)

Tel: 0427/71395
Fax: 0427/701244

  • Il Territorio

    la ricchezza nella diversità

    Il comprensorio montano della provincia di Pordenone è una delle zone più caratteristiche della regione Friuli Venezia Giulia, un universo di storia, natura, tradizioni, cultura, economia ed incontro.

    Leggi
  • I Nostri Servizi

    per uno sviluppo sostenibile

    Dalle "Fibre Ottiche" all' "Asilo", dalla "Mensa" alla "Formazione". Un insieme di servizi integrati pensato per facilitare la vita delle aziende socie del NIP e di tutti i loro dipendenti.

    Leggi
  • Qualità e Ambiente

    un binomio vincente

    Il Consorzio NIP ha deciso di erogare i propri servizi nel rispetto della salvaguardia e della tutela ambientale al fine di promuovere e rispettare gli habitat ed i territori in cui è insediato.

    Leggi